s   a   r   a       c   h   i   a   r   a   n   z   e   l   l   i

VI TRIENNALE D’ARTE SACRA CONTEMPORANEA DI LECCE

PREMIO PAOLO VI. Antico Seminario di Piazza Duomo a Lecce, GIUGNO 2012

Comunicato Stampa. LA SESTA TRIENNALE D’ARTE SACRA CONTEMPORANEA. L’omaggio a Igor Mitoraj, “Exempla. Il Buon Pastore” e il Premio “Paolo VI” 2012 Saranno le nove sculture del Maestro Igor Mitoraj, nel loro immediato riferimento alle porte della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri a Roma e nella costruzione di un particolare ed emotivo percorso nel segno de “Il Mistero e la Speranza”, ad accogliere i visitatori della Sesta Triennale d’Arte Sacra Contemporanea, che aprirà i suoi battenti il prossimo 30 giugno nella suggestione storica dell’Antico Seminario di Piazza Duomo a Lecce. Accanto all’omaggio allo scultore polacco da sempre legato alla classicità, di cui rammentiamo la recente rassegna nella Valle dei Templi di Agrigento, e nella conferma di quell’articolarsi in tre momenti, che costituisce la struttura espositiva elaborata dal suo curatore Toti Carpentieri fin dalla sua prima edizione, anche questa Sesta Triennale d’Arte Sacra Contemporanea prevede due ulteriori momenti espositivi: “Exempla” e il Premio “Paolo VI”. Il primo, legato all’emergenza di un tema, vede quest’anno nel “Buon Pastore” l’argomento comune alle opere dei ventidue artisti coinvolti, e lo fa nell’esplicito riferimento a S.E. Monsignor Domenico Umberto D’Ambrosio, Arcivescovo Metropolita di Lecce, venuto a noi “nel nome del Signore Gesù, l’unico e vero buon pastore”, come egli stesso scrive nella sua prima lettera pastorale del 21 aprile dello scorso anno, e alla visita pastorale che lo sta impegnando dall’inizio del duemiladodici nella vasta e complessa territorialità dell’Arcidiocesi. Il secondo avvalendosi di oltre novanta artisti, italiani e non, segnalati tutti da direttori di musei quali la Galleria d’Arte Sacra dei Contemporanei di Villa Clerici di Milano, la Pro Civitate Cristiana di Assisi, l’Associazione Arte e Spiritualità Centro Studi “Paolo VI” sull’arte moderna e contemporanea di Brescia, il Museo Stauros d’Arte Sacra Contemporanea di San Gabriele Isola del Gran Sasso e il MaR di Ravenna, oltre che da critici e storici dell’arte. Questi i ventidue artisti invitati a “Exempla. Il Buon Pastore”: Giuseppe Afrune, Ariel Auslander, Floriano Bodini, Ennio Calabria, Ettore Calvelli, Michele Carafa, Sandro Chia, Christophe Demaitre, Gigino Falconi, Michelangelo Galliani, Omar Galliani, Fiorentina Giannotta, Emilio Greco, Armando Marrocco, Mimmo Paladino, Mathias Quetglas, Ugo Riva, Salvatore Sava, Sarai Sherman, Salvatore Spedicato, Velasco Vitali e Giovanni Zoda, molti dei quali sollecitati a realizzare un’opera per l’occasione, passando da un profondo legame alla figura ad elaborazioni più “aperte”, giocate tutte sull’emozione e sulla partecipazione. Tra i poco più di novanta invitati al Premio “Paolo VI”, numerosi sono gli artisti che hanno fatto propria l’attenzione sul tema del “Buon Pastore”, contribuendo, in tal modo, ad arricchire una aspetto iconografico poco presente nell’arte sacra dell’ultimo secolo. Per l’occasione sarà pubblicato un volume/catalogo dell’Editrice Salentina con i testi di Toti Carpentieri, Micol Forti e Giovanni Gazzaneo.

PREMIO PAOLO VI Abbadessa Maria, Allegri Nottari Luigi, Ambrosone Augusto, Anelli Salvatore, Angiuoni Enzo, Babini Paola, Barani Bruno, Bartoli Giorgio, Benetti Raffaella, Berardi Rosetta, Bernales Gabriella, Biondi Uccio, Blandino Giovanni, Bonfanti Mauri­zio, Bongiorno Antonio, Caprioli Arturo, Carpignano Giovanni, Casolani Francesca, Chiaranzelli Sara, Corrado Giuseppe, Damato Dario, De Palma Michele, De Palma Teo, Di Lizio Fabio, Di Trani Roberto, Elia Nicola, Fanciano Salvatore, Farina Luca, Fardelli Anna Maria, Fava Vittorio, Feruglio Claudio Mario, Fiorillo Marco Tommaso, Gambatesa Marco, Gas Marco, Gaspari Cesare, Giuliani Cesare, Grifa Corra­do, Kaserer Marco, Korallo Giovanni, Kosma Danjel, Leo Bruno, Levo Rosenberg Margherita, Li Pira Silvana, Liaci Pietro, Lianò Fernando, Linzalata Donato, Liuzzi Oronzo, Luca Nino, Luceri Antonio, Malandugno Marcello, Manci­ni Fernanda, Maranca Mirta, Marasca Teresa, Marcozzi Pietro, Martani Francesco, Marullo Cosimo, Marullo Salva­tore, Mazzotta Antonio, Melotto Vito, Monguzzi Giuseppe, Montani Sara, Nastasio Alessandro, Parravicini Patrizia, Pellegrino Mario, Pennini Laura, Pezzoli Riccardo, Radicati Stella, Raho Antonio, Raul Gabriel, Russo Vito, Saletnich Tina, Scassellati Jacopo, Schiavone Fabio, Sciortino Fabio, Scupola Giovanni, Seccia Anna, Silvestrini Garcia Roberto, Spedicato Massimiliano, Speranza Francesca, Spizzico Arianna, Surico Loretta, Tadei Maria Luisa, Tarshito, Telarico Giulio, Tigelli Roberto, Tondo Cosimo Damiano, Tondo Rita, Trevisan Anna Maria, Valente Vanda, Vinco Walter.